Salone Genova: fatturato Italia in forte crescita

di Valentina Cervelli Commenta

Il Salone Nautico di Genova non solo ha già mostrato di essere in grado di attirare moltissime persone come ogni edizione ma è sfondo di diversi messaggi importanti riferiti alla nautica, come quello che il fatturato dell’Italia nel settore è in forte crescita ed a due cifre.

Si parla infatti del 24%: un numero al di sopra di ogni aspettativa che si allinea idealmente con la crescita globale del settore. Come spiega Carla Demaria, presidente di Ucina-Confindustria Nautica, a margine della tavola rotonda di inaugurazione del 57esimo Salone Nautico di Genova:

Abbiamo già un dato fondamentale che è quello del 18,6% della crescita del fatturato globale rispetto allo scorso anno. E c’è un altro dato che abbiamo segnalato, per noi ancora più importante: cresce ancora di più, oltre il 24%, la parte di questa produzione che viene dedicata in Italia.

Cosa significa questo? In poche parole che ancora una volta l’eccellenza da parte dell’Italia in questo settore viene confermata dai fatti. Non si tratta solo di un “sentito dire” basato sull’interesse degli armatori nei confronti di cantieri italiani e dei loro prodotti. Alle parole corrispondono anche i fatti. Ed ancor più importante, le vendite. Ed il mercato interno che era quasi “sparito” mostra di essere presente. Continua infatti Demaria:

Gli imprenditori italiani della nautica sono sempre stati considerati l’eccellenza al mondo e l’export ha salvato la produzione italiana, ma era di fatto sparito il mercato interno. Oggi il mercato ritorna, cresce di più del suo valore assoluto e questo è frutto di una serie di iniziative che Ucina ha portato avanti che hanno aiutato evitando provvedimenti punitivi o promuovendo provvedimenti che spingevano la macchina. Il Governo per parte sua ha recepito l’importanza di supportare il settore.

Buone notizie su tutta la linea quindi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>